Fatture e pagamenti

Le bollette o fatture di SEAB S.p.A. possono essere pagate entro la data di scadenza indicata in bolletta, nei seguenti modi:

  • con un mandato per addebito diretto bancario o postale (SEPA), attivato anteriormente alla data di emissione della fattura stessa - scarica modulo;
  • presso uno sportello bancario usando il tagliando bancario "freccia";
  • presso un qualsiasi sportello postale usando il bollettino postale allegato;
  • gratuitamente con bollettino "freccia" presso tutti gli sportelli della Cassa di Risparmio presenti sul territorio comunale di Bolzano;
  • online collegandosi al sito www.poste.it.

Estremi bancari: Cassa di Risparmio - IBAN: IT78 F060 4511 6000 0000 0090 900 

 

Le bollette a credito saranno rimborsate dalla SEAB nei seguenti modi:

  • attraverso un bonifico se il cliente dispone di un ordine permanente;
  • attraverso assegno se il cliente non dispone di un ordine permanente; l'assegno viene recapitato a mezzo posta;
  • importi di piccola entità verranno conguagliati nella fattura successiva.

Prima di effettuare il rimborso SEAB SpA si riserva di verificare se tutte le fatture precedenti risultano pagate.

 

Scadenze e ritardi di pagamento

Il pagamento delle bollette deve essere effettuato entro il termine di scadenza indicato sulla bolletta medesima. In caso di mancata regolarizzazione delle fatture, SEAB emetterà un sollecito di pagamento, con invito al saldo entro il termine di 10 giorni di calendario dalla data di ricevimento del sollecito. Le spese di sollecito verranno addebitate sulla successiva fattura. Per il ritardato pagamento delle bollette verranno applicati gli interessi di mora pari al tasso ufficiale di riferimento maggiorati di 5 punti percentuali, con un importo minimo di € 5,00. Gli interessi di mora decorreranno dalla data di scadenza della bolletta.