Nuove utenze, variazioni, cessazioni

Ogni ditta/azienda di Laives deve essere registrata nella banca dati SEAB ai fini del calcolo della tariffa rifiuti. 

I titolari delle aziende di Laives devono far pervenire a SEAB S.p.A. le domande di denuncia o di variazione per tutti i locali occupati entro 60 giorni dall'occupazione dei locali (= dall'attivazione contratto energia elettrica o contratto di locazione o contratto di acquisto), senza che ne venga fatta esplicita richiesta. Solo così SEAB S.p.A. sarà in grado di fatturare correttamente la tariffa rifiuti. Sono previste sanzioni per i clienti che non provvedono alla segnalazione dei vani occupati o delle variazioni avvenute successivamente alla denuncia iniziale.

Le denunce per la tariffa rifiuti possono essere effettuate presso lo sportello SEAB di Laives oppure per fax (0471/050 872) o per posta (via Pietralba 24, 39055 Laives), indicando un recapito telefonico.

Denuncia di una nuova utenza

Per la denuncia iniziale, occorre produrre i seguenti dati e documenti:

  1. Documento di riconoscimento valido del legale rappresentante (da allegare in copia alla comunicazione inviata per fax/mail/posta)
  2. Modulo di denuncia nuova utenza compilato correttamente, con le seguenti informazioni:
  • dati riguardanti l'impresa (denominazione, tipo di società, numero di partita IVA ecc.)
  • superficie netta dei locali occupati, risultante da una planimetria ufficiale dei locali
  • specifica della destinazione d'uso dei locali occupati
  • dati catastali dell'immobile

Da tenere presente in caso di denuncia via mail, fax o posta:

Un operatore SEAB la contatterà telefonicamente o via mail per concordare la consegna del bidone personale o per invitarla a ritirare la Sua tessera rifiuti presso lo sportello SEAB (tessera o bidone vengono assegnati d'ufficio a seconda della via o zona).

Denuncia di variazione

La denuncia di variazione va presentata nei seguenti casi:

  • trasferimento dell'impresa entro il territorio comunale
  • variazione della superficie netta (es.: acquisto di ulteriori locali)
  • modifica del tipo di società
  • cambio di destinazione d'uso dei locali

Per la denuncia di variazione, occorre presentare i seguenti dati e documenti:

  1. Documento di riconoscimento valido del legale rappresentante (da allegare in copia alla comunicazione inviata per fax/mail/posta)
  2. Modulo di denuncia di variazione compilato correttamente, con le seguenti informazioni:
  • dati riguardanti l'impresa (denominazione, tipo di società, numero di partita IVA)
  • superficie netta dei locali occupati, risultante da una planimetria ufficiale
  • specifica della destinazione d'uso dei locali occupati
  • dati catastali dell'immobile
Cessazione

La denuncia di cessazione va presentata in caso di cessazione di attività o trasferimento in altro comune.

Occorre presentare:

  1. Documento di riconoscimento valido del legale rappresentante (da allegare in copia alla comunicazione inviata per fax/mail/posta)
  2. Modulo di denuncia di cessazione compilato correttamente