Raccolta rifiuti organici

Vengono raccolti:

  • avanzi crudi e cotti di frutta, verdura, pesce, carne, pasta, riso
  • pane
  • fondi di caffè, filtri di tè
  • fiori recisi
  • alimenti scaduti (senza imballaggio)

 

Non devono essere conferiti nell'organico:

  • ossi, gusci d'uovo e valve di molluschi
  • cibi liquidi
  • oggetti o imballaggi in metallo
  • sacchetti in plastica o mater-bi
  • pannolini
  • lettiere per animali domestici

 

La raccolta dell'organico per utenze non domestiche viene effettuata di martedì e venerdì mattina. I contenitori per la raccolta dell'organico devono essere collocati su pubblica via entro le ore 5.30 del giorno di raccolta.

Qui si possono scaricare le istruzioni per la raccolta dell'organico.

Domande frequenti

A breve ci sarà una giornata festiva. Si farà la raccolta dei rifiuti?

Può succedere che nei giorni festivi alcuni servizi SEAB non vengano effettuati o siano differiti. Le eventuali variazioni dovute a festività sono sempre comunicate qualche giorno prima nella sezione News

Il mio bidone non è stato svuotato! Cosa devo fare?

Invii una breve e-mail a info@seab.bz.it indicando l'indirizzo esatto, la data del mancato svuotamento, il tipo di contenitore che non è stato svuotato (organico o residuo) e la tipologia dell'utenza (domestica o aziendale). Un addetto SEAB si occuperà in tempi brevissimi del problema.

Perché non posso usare sacchi compostabili/biodegradabili per l'organico?

Anche se i prodotti in "bioplastica" (sacchetti di frutta e verdure dei supermercati, forchette, piatti ecc.) recano la scritta “100% compostabile/biodegradabile”, non sono adatti per la raccolta dell'organico a Bolzano. I nostri rifiuti organici vengono portati nell'impianto di fermentazione di Lana per essere trasformati in biogas e compost mediante un processo tecnicamente complesso. Il tempo di degradazione medio dei rifiuti umidi che raccogliamo è 23 giorni, mentre la bioplastica impiega da sei mesi ad alcuni anni a decomporsi - tempi non compatibili con i processi dell'impianto. Inoltre, i sacchetti in bioplastica spesso si incastrano tra le lame del frantumatore causando dei guasti al sistema. Pertanto La invitiamo a utilizzare solo i sacchi di carta forniti da SEAB (i clienti privati possono ritirarli gratuitamente, in ogni momento, agli sportelli SEAB). In alternativa può usare sacchetti di carta per alimenti senza finestre in nylon (per esempio, quelli del pane). Altri sacchetti di carta (ad esempio le buste dei negozi di abbigliamento) non sono adatti.

Perché ossa e gusci d'uovo non vanno nell'organico?

Anche se ossa, noccioli di frutta, molluschi, gusci d'uovo e di noci sono effettivamente rifiuti organici, a Bolzano non devono essere buttati nell'organico. I nostri rifiuti organici vengono portati nell'impianto di fermentazione di Lana per essere trasformati in biogas, mediante un processo tecnicamente complesso. I rifiuti organici duri hanno i tempi di decomposizione troppo lunghi per sostenere questo processo ed inoltre possono danneggiare le lame del frantumatore dell'impianto di fermentazione.  

Di conseguenza, preghiamo tutti di rispettare le regole e di smaltire i suddetti rifiuti organici duri con il residuo. In caso di dubbio se un particolare rifiuto possa andare nell'organico, consulti il nostro Riciclabolario.